Consiglio piante crescita rapida

21 luglio 2013, 21:21

Dietro vostro preziosissimo consiglio ho scoperto le piante a crescita rapida e i vantaggi che portano a livello di gestione dell'acquario.

La domanda è: quando sono troppe? Come lo capisco?

Ora insieme alle anubias tanto carine quanto inutili ho del ceratophyllum (dieci piantini) e ho messo in acqua anche le radici di una pianta di pothos.

Ora vorrei capire se aggiungere ancora una pianta a crescita rapida (pensavo di sì) ma non vorrei esagerare. Considerato che ho a disposizione uno spazio non esattamente enorme (58 litri netti) in cui vivranno pesci che necessitano di spazio (2 oranda)... cosa suggerite?
Ci vorrebbe qualcosa che necessita di poca luce perché la plafoniera è da 15 W e il cerato fa ombra alle piante sottostanti.

L'acquario è avviato da un mese... il cerato è arrivato da una settimana... inizio a fertilizzare?

L'acquario ora si presenta così:

InfoFoto non disponibile


Di inverno lo terrò chiuso, quindi il pothos per forza di cose verrà tolto.
Ultima modifica di Zoelle23 il 21 luglio 2013, 21:58, modificato 1 volta in totale.

Re: Come capire quando le piante sono troppe?

21 luglio 2013, 21:46

Ah dimenticavo...niente impianto CO2... mi sembra superfluo per un acquario così.

Re: Consiglio piante crescita rapida

22 luglio 2013, 9:30

Zoelle23 ha scritto:Ah dimenticavo...niente impianto CO2... mi sembra superfluo per un acquario così.

Se tieni il Ceratophyllum galleggiante non è indispensabile, resterà comunque una pianta a crescita rapida visto che prende la CO2 dall'esterno. Inoltre hai il vantaggio che ti tiene in ombra le Anubias.
Spero solo che gli Oranda non se lo pappino :gnam:

Re: Consiglio piante crescita rapida

22 luglio 2013, 10:06

Spero solo che gli Oranda non se lo pappino


Siamo in due!!

Ora sembra poco, ma ho visto vasche in cui diventa una presenza ingombrante... dici di mettere altro?

Avevo pensato alla lemna minor, ma anche lei è galleggiante e molto invasiva o alla Limnophila sessiliflora che a quanto pare è a prova di incompetente neofita... però temo che le arriverebbe veramente troppa poca luce.

Re: Consiglio piante crescita rapida

22 luglio 2013, 10:11

Zoelle23 ha scritto:Limnophila sessiliflora

Se la metti sotto il Ceratophyllum ho paura che non le arrivi luce, altrimenti dovresti "confinare" il Ceratophyllum nella zona a sinistra sopra le Anubias (aiutandoti con del filo da pesca) e mettere la Limnophila dall'altra parte.
Zoelle23 ha scritto:Avevo pensato alla lemna minor

Se tieni il Ceratophyllum come galleggiante la eviterei, considera che quando questo inizierà a crescere dovrai potarlo molto spesso.

Re: Consiglio piante crescita rapida

22 luglio 2013, 10:11

Zoelle23 ha scritto:alla Limnophila sessiliflora che a quanto pare è a prova di incompetente neofita... però temo che le arriverebbe veramente troppa poca luce.

L'oranda gli fa :gnam: :gnam: alla limnophila , poi senza CO2 e luce adeguata e limitata nella crescita , diventa una pianta a crescita lenta!!

Re: Consiglio piante crescita rapida

22 luglio 2013, 10:22

Beh il ceratopillo potresti "piantarlo" dietro alle anubias nane legando dei sassolini per non farlo girare in vasca... per gli oranda se lo mangiano non saprei... i miei platy fino a che era poco cresciuto lo mangiavano e faceva fatica a crescere, da quando ne è venuta una discreta quantità non ci stanno più dietro e non sembra mangiucchiato...

Gli oranda mi sembra che piaccia pure razzolare il fondo quindi sarà da ancorare ben benino!!!

Nell'acquario in firma c'è il ceratofillo legato per terra, ora che è bello cresciuto (ci vorrà un mesetto, non come in foto) fa tutto un altro effetto e oltre che utile è pure bello. Poi ho pure altre piante a crescita rapida che non guastano mai!!!

PS: se posso permettermi, hai mai pensato a mettere un cartoncino da 40 centesimi sullo sfondo? secondo me migliorerebbe molto l'estetica e farebbe risaltare il verde delle piante... mi scuso anche per l'OT...

Re: Consiglio piante crescita rapida

22 luglio 2013, 10:34

se posso permettermi, hai mai pensato a mettere un cartoncino da 40 centesimi sullo sfondo? secondo me migliorerebbe molto l'estetica e farebbe risaltare il verde delle piante


Il cartoncino nero ho provato a metterlo, ma non mi piace proprio. In compenso ho letto l'articolo di fabio su come realizzare un fondale esterno con un effetto "roccia" e appena avrò il tempo proverò a realizzarne uno :)

Per gli appetiti degli oranda pare che non ci sia una regola universale: alcuni si mangiano pure le anubias a quanto pare. Credo che dipenda molto anche dalle dimensioni... probabilmente una volta diventati enormi si pappano proprio tutto sti disgraziati, ma fare qualche prova non guasta.

limnophila , poi senza CO2 e luce adeguata e limitata nella crescita , diventa una pianta a crescita lenta


Immaginavo... che stress!!!

Temevo una risposta simile...

Re: Consiglio piante crescita rapida

25 luglio 2013, 19:27

...ritorno alla carica...
E se sostituissi il neon da 15 W?
Mi potete dare due linee guida sulle luci in acquario? Quanto può costare un buon neon e cosa si intende per buon neon nel mio caso? (considerate che non avrò mai un plantacquario...voglio giusto veder crescere qualcosa :) )

Re: Consiglio piante crescita rapida

25 luglio 2013, 21:30

Stavo giusto leggendo l'articolo di Sara sui prodotti Dennerle...ora vengo a rompervi le scatole nell'altra sezione :)