Acquario acqua salata

29 giugno 2013, 7:24

Vorrei realizzare un acquario di dimensioni non troppo eccessive che possa ospitare semplicemente pesci pagliaccio e Paracanthurus Hepatus,quanto mi potrebbe venire a costare la vasca e l'allestimento della vasca?
e un altro consiglio:come lo dovrei allestire?
Grazie infinite in anticipo.

Re: Acquario acqua salata

29 giugno 2013, 7:44

Ciao Kix, hai aperto un topic nella sezione sbagliata questa è l'allestimento del dolce, se guardi la pagina iniziale del forum, subito sotto i Ciclidi trovi la sezione dell'allestimento del marino. :ciao:

Re: Acquario acqua salata

29 giugno 2013, 7:49

Spostato :su:

Re: Acquario acqua salata

29 giugno 2013, 8:49

Ah ok,grazie mille :)

Re: Acquario acqua salata

29 giugno 2013, 11:51

Kixk22 ha scritto:Vorrei realizzare un acquario di dimensioni non troppo eccessive che possa ospitare semplicemente pesci pagliaccio e Paracanthurus Hepatus,quanto mi potrebbe venire a costare la vasca e l'allestimento della vasca?
e un altro consiglio:come lo dovrei allestire?
Grazie infinite in anticipo.
Per i pesci pagliaccio hai un buon margine di scelta per la vasca, perché si possono allevare da 60 litri in su, invece Hepatus necessità assolutamente di vasche abbastanza capienti con molti anfratti e nascondigli come grotte o tunnel che potrai ricreare con le rocce, essendo anche un abile nuotatore preferisce vasche di almeno 1.20 metri di lunghezza e con capienze non inferiori ai 300 litri.
Per l'allestimento dipende molto dal tuo gusto, abbiamo il classico berlinese con molte rocce vive, in proporzione ci aggiriamo intorno al kg ogni 4/5 litri di acqua esse sono molto importanti perché svolgono la funzione biologica eliminando i nitriti.
Per la sabbia se intendi usare questo metodo in teoria non è permessa ma personalmente una spolverata la si può dare ma senza esagerare con lo spessore, periodo di maturazione 2/3mesi.
Il secondo metodo chiamato DSB prevede un uso limitato di rocce vive che si assesta a 1kg ogni 10 litri o più di acqua, in particolare le rocce servono più per un fatto estetico che biologico, perché questa funzione verrà mantenuta dal fondo molto alto che andrai a creare, con un altezza di almeno 16/18 cm che dopo una lunga maturazione al suo interno I batteri aerobici insediatisi nei primi strati di sabbia inizieranno il processo di denitrificazione, invece i batteri anaerobici completeranno questo processo chiudendo il ciclo dell'azoto in modo naturale.
Difatti quando un DSB avrà raggiunto la sua maturazione tra la sabbia e il vetro si dovranno creare delle bolle di ossigeno che in realtà sono formate esclusivamente da azoto che risalendo in superficie terranno mossa la sabbia.
Questo metodo è abbastanza difficile da ricreare e mantenere e la maturazione della vasca può avere dei tempi molto lunghi prima che tu possa immettere qualsiasi forma di vita (fino a 8 mesi).
Oppure potresti crearsi un nanoreef una vasca di misure contenute con poca strumentazione e manutenzione, però in questo caso coralli e pesci di facilissima manutenzione e sopratutto che perdonino molti errori del neofita.
Dopo abbiamo la tecnica lo schiumatoio, le pompe di movimento l'eventuale reattore di calcio se vorrai allevare coralli duri, la luce un fattore molto importante, un buon sale un rifrattometro per preparare l'acqua e i vari test.
I costi iniziali :pns: purtroppo a differenza del dolce sono più alti, cioè se vorrai crearti una vasca piccola tipo cubo e rimanere intorno ai 100 litri la spesa non sarà eccessiva ma oltre si sopratutto perché dovrai avere anche una Sump, una vasca di raccolta acqua dove verrà inserita tutta la tecnica..
Non mi dilungo per spaventarti :sgn: ma a grandi linee spero di essere stato trasparente sopratutto nei costi, non ti ho messo i vari prezzi perché finché non so cosa vorrai ricreare non vorrei esagerare :sgn:

Re: Acquario acqua salata

29 giugno 2013, 21:55

Purtroppo non ho uno spazio abbastanza grande e anche le finanze per permettermi un acquario da 300 litri,penso quindi che farò un acquario con le tue istruzioni per ospitare pochi pesci pagliaccio,grazie mille ^^

Re: Acquario acqua salata

30 giugno 2013, 9:44

Per i pesci pagliaccio potresti acquistare una vasca tipo 50x30x30h molto contenuta oppure una vasca commerciale tipo mirabello 30, 7 kg di roccia viva disposta per tutta la lunghezza creando dei anfratti e tunnel ad incastro in maniera che non possano capitare cadute accidentali, oppure potresti usare della colla bicomponente tipo milliput in piccolissime dosi solo per avere una sicurezza in più, cosi in questa maniera non avrai problemi per futuri spostamenti anche se sconsigliati, perchè andresti a disturbare la fauna presente, infine 2/3 pagliaccetti qualche corallo tipo Ricordea, qualche colonia di Zoanthus, Discosoma, sarcophyto di taglia piccola.
Rimani su coralli semplici da allevare e senza particolari esigenze, per l'illuminazione potresti affidati a dei T5 da 24W mantenendo il rapporto di 1W\l, una pompa di movimento che mantenga il rapporto minimo di x20 volte il litraggio della vasca, uno schiumatoio a porosa da appendere alla vasca (non obbligatorio) e un buon sale per effettuare dei cambi settimanali insieme ad un'ottima acqua d'osmosi.
Questo è un allestimento molto semplice che non necessita di grandi manutenzioni se non un calcio settimanale di acqua per reintegrare gli oligoelementi assorbiti.

Re: Acquario acqua salata

20 novembre 2013, 15:15

Scusa ma in che numero?